Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Impazienza d’amore

Il mandorlo anticipa la primavera.

Gio
15
Apr '10

Non sono le prime, tenere foglioline verdi ad annunciare il risveglio del mandorlo dal sonno invernale, ma è la sua precoce fioritura, che spicca, con una nuvola improvvisa di  fiori bianchi, fra i rami degli altri alberi ancora spogli.

L’amabile fretta del mandorlo non è sfuggita agli antichi Greci che, nella migliore tradizione del mito, l’hanno collegata alla Storia di Fillide, una principessa tracia che amò, ricambiata, l’eroe greco Demofante, di ritorno dalla spedizione di Troia. Demofante, però, dopo una così lunga assenza, doveva ritornare in patria, e quindi partì, dopo aver giurato a Fillide che sarebbe tornato da lei dentro un breve periodo. Allo scadere del tempo previsto, Fillide, non vedendo comparire il suo amato, fu presa dalla disperazione e si uccise. Quando Demofante, colpevole solo di essere in ritardo, giunse in Tracia, potè abbracciare soltanto il tronco di un mandorlo, l’albero in cui gli dei, impietositi e commossi avevano trasformato Fillide, troppo ansiosa e innamorata per essere paziente.

Da allora, i fiori del mandorlo sono i primi a correre incontro alla primavera, quasi impazienti di lasciare il freddo e il buio dell’inverno.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.