Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Nomina sunt…

La calendula ha una doppia personalità

Mer
10
Feb '10

Ai nomi usati  in paesi diversi per designare la calendula corrispondono diverse personalità. Il suo aspetto semplice, allegro, colorato, ad esempio, ben si addice all’appellativo usato anticamente in Germania, di Ringelia, ovvero “anellino”. Il nome francese di “souci”, che significa affanno, dolore, conferisce invece al fiore tutt’altro carattere, ispirando poesie romantiche e riferimenti alle lagrime sparse da Venere per l’amato Adone, dalle quali, secondo il mito, il fiore avrebbe avuto origine.

In definitiva, però, il nome più  “giusto” sembra proprio quello scientifico, derivante dal latino, di  “piccola calenda”, che allude alla possibilità di ritrovare il fiore costantemente, un mese dopo l’altro, ad ogni calenda, cioè ad ogni inizio.

Nomi a parte, le qualità medicamentose della calendula erano note e sfruttate fin dall’antichità, e ancora oggi, mentre le foglie fresche della pianta sono buonissime in insalata, l’estratto dei fiori, viene aggiunto, per la sua efficacia, a creme e lozioni antiarrossamento.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.