Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Dall’orto al giardino

La dalia e' entrata in giardino passando dalla cucina

Lun
25
Gen '10

Nel 1790 il direttore dell’Orto botanico di Città del Messico mandò al suo collega di Madrid alcuni grossi tuberi da coltivare “per scopi alimentari, simili - egli pensava - a quelli della patata”. All’atto pratico i tuberi risultarono duri e disgustosi e, quindi, immangiabili: a sorpresa, però, i fiori che ne nascevano erano molto gradevoli per aspetto e colore. La pianta fece, così, un salto di qualità, passando dall’orto al giardino, e dalla Spagna si diffuse ad altri paesi europei, sia pure in modo piuttosto avventuroso. Nel tempo, ad esempio, il fiore cambiò la sua identità: chiamato dapprima col grazioso nome di Giorgina, ispirato al botanico russo Giorgi, prese poi quello definitivo di Dalia, ancora una volta in onore di un botanico. Al fiore, comunque, non mancarono estimatori di prestigio, fra cui il poeta Goethe, che ne popolò il suo giardino. Oggi, superate le vicissitudini iniziali, questo fiore, originario del Messico, si è ambientato benissimo, ovunque, e anzi, per la facilità di coltivazione, è uno di quelli che dà più soddisfazione ai giardinieri!

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.