Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Un free climber vegetale

Nessuna parete è troppo ripida per il cappero

Lun
18
Gen '10

Lo si può vedere su alcune ripide pareti di roccia, sulle mura diroccate di un vecchio castello, sui resti di imponenti rovine romane, oppure, semplicemente, sui contrafforti di sostegno di qualche tratto autostradale.

Ognuno di questi luoghi, apparentemente impervio e inospitale, può esibire, invece, un bel cespuglietto ricadente, nato da semi trasportati dal vento, e abbarbicati tenacemente alle fessure che contengono un po’ di terriccio. Stiamo parlando della pianta del cappero, un vero scalatore di pareti verticali, che ravviva le vecchie pietre con le sue cascatelle di foglie sempreverdi. A cominciare da giugno, poi, al verde delle foglie si aggiunge la bellezza dei grandi fiori profumati, apprezzati, per motivi più…concreti, anche dai gastronomi. I saporiti capperi che, conservati sotto sale, guarniscono tanti piatti nostrani, non sono altro, infatti, che i  boccioli dei fiori non ancora schiusi.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.