Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Che cavoli!

La cura del… cavolo era nota ai romani

Lun
30
Nov '09

Broccoli, cavoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles sono tutte varietà diverse di una stessa pianta, coltivate fin dall’antichità, di innegabile importanza alimentare. Presso i Romani, infatti, il cavolo godeva di ottima fama e Plinio ne raccomandava caldamente il consumo. Come spesso accade, le ricerche moderne hanno confermato le intuizioni degli antichi: da studi sperimentali risulta infatti, che cavoli e broccoli contengono una sostanza capace di bloccare l’azione dell’Helicobacter, il batterio a spirale che causa l’ulcera. Faceva bene, quindi, il burbero Catone a consumare ogni giorno una porzione di cavolo e ad attribuire a questa frugale abitudine la sua ottima digestione e la sua buona salute, in barba a tanti suoi concittadini, sofferenti di gastriti e ulcere allo stomaco a causa di pasti troppo grassi e raffinati.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.