Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Il fascino della raccolta

L’insalata ha un altro sapore con borragine & co.

Lun
25
Mar '13

Un tempo era una necessità, oggi è un piacere, misto di aspettative e di soddisfazione esibire il “bottino”. Stiamo parlando di una “caccia” particolare, quella ai frutti e alle erbe spontanee commestibili, magari con una guida di riconoscimento alla mano.
La scoperta di un bel porcino, la raccolta delle fragoline del sottobosco o, più semplicemente, di rughetta, borragine, finocchietto selvatico, e foglie di tarassaco, oltre ad arricchire di sapore i nostri piatti, suscitano, un piacere “che intendere non può chi non lo prova”. Il tutto nella cornice di una bella passeggiata all’aria aperta in qualche luogo non troppo contaminato, magari in compagnia dei propri figli.

Piccoli gesti risolutivi
Roma è una grande metropoli dai ritmi frenetici, ma mantiene anche il fascino del “più grande comune agricolo d’Europa”! Ancora oggi, nelle sue campagne e nei numerosi prati inclusi nelle aree protette della città, si possono raccogliere le erbette necessarie per la preparazione della tradizionale misticanza romana: pimpinella, barba di frate, dente di leone, acetosa, rucola, porcellana, finocchio selvatico, cicoria, caccialepre, lattughetta, nepitella, borragine, cerfoglio, valerianella ecc.
Un’insalata dal sapore di primavera che vale la pena di ricreare setacciando i prati di tutta Italia!

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.