Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Alla ricerca della pianta perduta

Dolci, biscotti e popcorn senza glutine con l’amaranto

Lun
25
Feb '13

Patate con la buccia viola, pomodori neri, mele rugginose: sono tutti prodotti che si pensavano “perduti” e sostituiti da varietà più commerciali; produttori locali e contadini, invece, ne hanno conservato caparbiamente i semi, insieme al ricordo. Tra le specie “ritrovate” c’è anche una pianta dal nome suggestivo, l’amaranto (Amaranthus spp.) che, ai più, richiama semplicemente alla mente una particolare sfumatura di rosso. L’amaranto, invece, ha molte caratteristiche interessanti come l’assenza, nella sua farina, del glutine, un ingrediente prezioso quindi, per dolci e biscotti destinati agli intolleranti a questa sostanza ed un motivo in più per incoraggiarci a scoprire altre piante dimenticate.

Piccoli gesti risolutivi
I grani dell’amaranto possono anche essere tostati per ottenere una specie di popcorn ideale per cucinare croccanti o pasticcini, oppure per diventare un ingrediente del muesli. Basta metterne un cucchiaino per volta in una padella antiaderente già calda e coprire con un coperchio finché non smette lo scoppiettio.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.