Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Il vocabolario dei fiori

Violette, edera e rose parlano d’amore... e non solo

Mar
15
Mag '12

Il linguaggio dei fiori evoca damigelle in abbigliamento ottocentesco, che scelgono i fiori da appuntare sugli abiti o nei capelli per inviare un silenzioso messaggio all’innamorato, anche sotto gli occhi vigili delle loro madri. In realtà, questo linguaggio floreale, descritto da una lady inglese nelle sue lettere dalla Turchia, era stato inventato per scopi assai più pratici, dalle donne prigioniere negli harem, le quali se ne servivano per comunicare, dal momento che il linguaggio scritto era proibito e che molte di esse, del resto, non sarebbero state in grado di usarlo. Una versione molto sofisticata esisteva già nell’antica società giapponese, dove le dame si servivano dell’arte di scegliere e disporre i fiori per entrare in contatto con il loro sposo e signore. La scelta di un certo fiore o l’inclinazione dello stelo di un altro, esprimevano quello che la riservatezza e la tradizione impedivano di dire a parole.

Il linguaggio dei fiori in uso nell’Europa del XIX secolo, oltre a basarsi su simboli religiosi e leggende medioevali, traeva origine anche dalle tradizioni popolari. Il suo codice, sorprendentemente vasto ed articolato ha, comunque, lasciato qualche traccia: un mazzolino di violette esprime ancora oggi un amore discreto e devoto, l’edera è un simbolo di fedeltà, le rose rosse significano passione, e quelle gialle gelosia. Sarà meglio, quindi evitare entrambi questi colori quando si manda un mazzo di rose ad una padrona di casa per ringraziarla di un invito a cena!

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.