Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Erbe bibliche

È difficile fare a meno delle “erbacce”

Lun
13
Feb '12

Un filo verde scorre fra le pagine della Bibbia, a partire dall’issopo, pianta della purificazione, e dall’incenso, il cui fumo avvicina l’uomo alla divinità,  per arrivare alle “erbe amare” (la cicoria, il dente di leone, l’acetosella) che accompagnano i riti della Pasqua ebraica, e ad esempi più… prosaici, riguardanti le cipolle e i cetrioli, rimpianti dagli Ebrei durante il lungo cammino verso la Terra Promessa.

Ci sono poi piante che, per la loro… personalità, vengono scelte come protagoniste di narrazioni a sfondo morale. È il caso delle cosiddette “erbacce” che, colpevoli di insinuarsi ingannevolmente nei campi coltivati, simboleggiano la necessità di distinguere i “buoni” dai “cattivi”. È questo il punto essenziale della parabola evangelica che, suggerisce di “separare il loglio dal grano”. Avvisato che un nemico ha mescolato al grano dei semi di loglio (un cereale infestante la cui farina è spesso velenosa), il proprietario del campo non cerca di eliminare subito i semi estranei, ma aspetta, invece, che il raccolto sia maturo. Soltanto allora, divide le spighe del loglio da quelle del grano e ordina che il loglio venga bruciato, mentre il grano verrà custodito al sicuro.. Dallo stesso episodio ha origine anche il modo di dire “seminare zizzania” (altro nome del loglio) con il significato di diffondere insinuazioni e pettegolezzi maligni destinati a dare in seguito i loro frutti velenosi. Un insegnamento altrettanto importante riguarda la senape, una pianta che oggi apprezziamo soprattutto per la salsa piccante che si ricava dai suoi semi; la Bibbia, invece, pone l’accento sul fatto che questi semi, pur essendo piccolissimi, sono tuttavia capaci di dare origine ad una pianta di grandi dimensioni, in grado di dispensare ombra e protezione. Nello stesso modo (ed è questa la morale del racconto evangelico) una buona azione, per quanto piccola, può produrre grandi effetti.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.