Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Turisti per caso e per necessità

Dal paracadute del tarassaco al mantello delle pecore

Mar
15
Mar '11

Niente sembrerebbe più immobile di una pianta, ancorata saldamente al suolo dalle radici, quasi prigioniera del lembo di terra in cui è nata e cresciuta. Nonostante questi limiti, però, molte piante, nei secoli, hanno “viaggiato”, prima insieme alle spedizioni militari e alle carovane dei mercanti, poi, a partire dal 1600, al seguito di spedizioni scientifiche e di “cacciatori di piante”.

Anche a prescindere dall’intervento umano, però, molte di esse hanno messo a punto meccanismi specializzati per allontanarsi un po’ dai loro luoghi di crescita, o, per lo meno, per far viaggiare i loro semi, affidandoli a trasportatori più o meno consapevoli.

La tecnica più efficace sfrutta il colore e la bontà dei frutti maturi per attirare uccelli e piccoli mammiferi affamati che, dopo averli mangiati e digeriti, ne depositeranno ad una certa distanza i semi, avvolti, per soprammercato, da un mucchietto di ottimo concime naturale. In altri casi, l’attività turistica dei semi (che, comunque ha sempre lo scopo di evitare l’affollamento di piante tutte uguali e ravvicinate) si affida al trasporto del vento, sfruttandolo al meglio con particolari invenzioni: può trattarsi del “soffione” del tarassaco, un soffice paracadute che ne avvolge i semi e può essere spostato da un alito di vento o dal soffio di un bambino, oppure delle “ali” del seme dell’acero, che, muovendosi proprio come un elica, lo fanno girare in aria concedendogli una certa autonomia di volo.

 

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.