Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Lo sai che i papaveri…

Il papavero è anche un fiore.

Mar
8
Feb '11

Le proprietà soporifere e calmanti del papavero erano ben note nell’antichità classica: il dio Ipnos e la dea Nix (la notte), come pure Morfeo, che governava i sogni dei mortali, venivano tutti rappresentati con ghirlande di papaveri in testa, e altri ne tenevano in mano, per gettarle su coloro che intendevano far cadere addormentati. Anche il termine greco “fàrmacon” corrispondeva ad una bevanda a base di succo di papavero, capace di allontanare la tristezza e il dolore e di dare l’oblio.

I papaveri rappresentavano, però anche, il simbolo del potere. Ancora oggi, del resto, si parla di “alti papaveri” per indicare funzionari che sono (o si ritengono) molto influenti.

Il modo di dire risale ad un episodio che lo storico Tito Livio attribuisce all’ultimo re di Roma, Tarquinio il Superbo, il quale aveva astutamente consigliato a suo figlio Sesto di infiltrarsi nella città di Gabi, nemica di Roma, fingendo di essere un rifugiato politico. Quando il figlio gli inviò un messaggero per chiedere ulteriori istruzioni, Tarquinio lo condusse in un prato e, con un solo colpo di bastone, recise tutte le corolle dei papaveri che sovrastavano le altre erbe. Interpretando correttamente il messaggio paterno, Sesto fece assassinare gli esponenti più importanti di Gabi, e riconsegnò la città a Roma.

Al di là del cinismo politico, l’episodio rivela una buona conoscenza del mondo naturale: i papaveri, infatti, saranno pure “alti alti”, ma le loro corolle sono delicate e fragili. Simbolismi a parte, il papavero, infatti, è semplicemente un fiore, che ci affascina con il suo colore fiammeggiante. Fra le tante parole di lode, le più efficaci sono forse quelle di J. Ruskin, che lo definì “un fiore tutto seta, un carbone ardente caduto dagli altari degli dei…un fiore semplice, completo, genuino, dentro e fuori tutto fiore”.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.