Rubrica Eco Mamme
27 Maggio 2013
Vita da Tarzan
20 Maggio 2013
Meno zucchero!
News
Progetto
Chi siamo
Scuole
farmacie
Materiali
Precedenti edizioni
Contatti
Assistenza
Home » Rubrica Eco Mamme

Un passe-partout per il regno delle fate

Le primule sono fiori magici, a patto di…saper contare.

Mer
13
Ott '10

Le delicate corolle delle primule che, come afferma il loro nome, sbocciano precocemente sfidando gli ultimi freddi invernali, sono considerate soprattutto in Inghilterra, un simbolo di rinnovamento e vengono scambiate fra amici per augurarsi reciprocamente buona fortuna. Lo conferma anche un episodio che riguarda la Regina Vittoria. Quando il Primo Ministro Disraeli consegnò nelle sue mani l’ambita corona delle Indie, Vittoria lo ricambiò con un semplice mazzolino di primule, segno della benevolenza regale e buon auspicio per il futuro.

Nelle leggende tramandate dal folklore anglosassone, inoltre, si attribuisce alle primule un significato ancora più intrigante, legato al mondo magico e, in particolare, al bizzarro amore per la… matematica nutrito da fate e folletti. Un mazzetto di primule caduto per caso su una roccia, può, infatti, aprire un varco verso il regno delle fate ed essere il passaporto per un futuro di meraviglie. Attenzione, però! Se, al momento della conta, il numero delle primule non corrisponde a quello “giusto”, fissato dai misteriosi criteri del mondo magico, saranno guai grossi per il malcapitato, che verrà considerato un provocatore e un intruso.

Pierre Fabre Italia S.p.A. - via G. G. Winckelmann 1 - 20146 Milano Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento della società Pierre Fabre Dermocosmetique S.A.S., con sede in Lavaur Cedex (Francia) Cod. Fisc. e P. IVA 01538130152- R.E.A. MI n° 858615 - Registro Imprese di Milano n° 01538130152 - Capitale Sociale € 2.400.000,00 i.v.